Tag Archives: DEM

Quando si dice che gli ingegneri sono effettivamente troppi

Generalmente quando lavoro sulle DEM per la parte di indirizzario (orribile termine che però rende molto bene il concetto), utilizzo liste fornite direttamente dai clienti che le hanno popolate nel tempo e con l’autorizzazione degli utenti oppure, molto più raramente, con liste di utenti “profilati” acquistate da agenzie di marketing.

Capita adesso che un cliente ci chiede di fare un mailing verso un target molto particolare: gli ingegneri civili di Berlino e, non avendo a disposizione internamente tali indirizzi contatto un paio di agenzie specializzate e ricevo le loro proposte. Tra queste ne spicca una che mi dice avere in indirizzario su Berlino (e sottolinea nella sola area di Berlino) 120.000 architetti e 210.000 ingegneri civili.

In un primo momento mi riengo fortunato, così tanti utenti in target, ma poi appena trovo 2 minuti per metterci la testa inizio a fare 2 conti.
Su Wikipedia mi dicono che gli abitanti di Berlino sono 3 milioni, li paragono ai 330.000 che mi hanno dato e ricordo di aver letto da qualche parte che gli ingegneri in Italia sono 110.000.

Possibile che più del 10% degli abitanti di Berlino sia un architetto o un ingegnere? O che nella sola Berlino gli ingegneri civili siano il triplo di tutti gli ingegneri (di tutte le specializzazioni) d’Italia?

Contatto la nostra account manifestando un poco di perplessità e nell’ordine mi risponde che:

1. non possono mica controllare la veridicità di tutte le email

2. che ha letto da qualche parte che il numero di ingegneri in Germania negli ultimi anni è cresciuto a dismisura (questa è una grande risposta)

3. che comunque, viste le mie perplessità, avrebbe provato a fare un controllo sui risultati

E in attesa di avere un aggiornamento, sarei a questo punto curioso di sapere se magari sommando architetti e ingegneri con medici, veterinari e matematici scoprissi che a Berlino ci sono più laureati che abitanti.

Al confronto chi moltiplicava pani e pesci era un dilettante!

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Email
  • RSS